La consigliera provinciale di parità di Treviso è Tiziana Botteon, che prende il posto di Stefania Barbieri dall'8 aprile 2022.

La Consigliera si occupa dei casi di discriminazione di genere nel lavoro.
Si occupa, inoltre, di promozione delle pari opportunità tra uomini e donne nel lavoro, in particolare:
a) rileva le situazioni di squilibrio di genere;
b) promuove progetti di azioni positive per favorire l'occupazione femminile, la parità retributiva, le pari opportunità di carriera;
c) collabora con l'Ispettorato territoriale del lavoro di Treviso nella rilevazione di violazioni della normativa su parità, pari opportunità e garanzia contro le discriminazioni;
d) diffonde la conoscenza e lo scambio di buone prassi in materia di pari opportunità e contrasto alle discriminazioni;
e) collabora con gli assessorati e gli organismi di parità degli enti locali.
E' componente di diritto della Commissione provinciale Pari opportunità.

La consigliera Tiziana Botteon è stata nominata dal Ministro Orlando, con d.m. 8 aprile 2022, n. 72, in base a competenze ed esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità e di mercato del lavoro. Il suo mandato ha durata di quattro anni ed è rinnovabile per una sola volta.

L'ufficio della Consigliera è situato presso l'edificio 1, piano terra, stanza 1.A.19, della sede di Sant'Artemio della Provincia di Treviso, via Cal di Breda 116, Treviso, telefono: 0422 656327, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La Consigliera riceve su appuntamento al martedì e al giovedì.

Per fissare un appuntamento o per avere informazioni puoi contattare l'ufficio della Consigliera dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30, telefono 0422 656327.